L’Associazione Piccolo Teatro, costituita tra le fine del 2000 ed i primi giorni del 2001, è contemporaneamente la “mente ” ed il “braccio operativo” del “Piccolo”.
Se la proprietà del cinema/teatro è dell’Istituto Salesiano Domenico Savio, è l’Associazione l’insieme delle persone che fanno “vivere” la sala: innanzitutto vi è un gruppo di chi che si occupa della programmazione cinematografica ordinaria ma anche delle iniziative a cui l’Associazione tiene di più, ovvero le rassegne teatrali e musicali, nonchè i cicli di film d’essai e la rassegna estiva all’aperto (il consiglio direttivo si incontra ogni lunedì sera, tranne che a luglio e ad agosto);
ci sono inoltre più di cinquanta volontari,  i quali ricoprono i vari ruoli necessari per far “funzionare la macchina”: segreteria, biglietteria, proiezionisiti, tecnici regia, bar, maschere, hostess, servizio promozione-pubblicità, ufficio stampa/web;  infine c’è il grosso degli associati (più di 1200 nel 2013/2014) i quali, versando la quota annuale di 10 euro, oltre a dare un contributo economico di base per le iniziative che sempre necessitano supporto finanziario, usufruiscono durante la stagione di agevolazioni (biglietto ridotto a tutte le iniziative del “Piccolo”) e talvolta di ingresso gratutito e proiezioni riservate.

Il direttivo in carica, rinnovato dall’assemblea degli associati nel giugno 2014, ha provveduto a luglio 2014, alla conferma di Patrizia Reghenspurgher quale Presidente, di Massimo Salasnich quale vicepresidente di Luciano Fornasiero quale Tesoriere, ed ha indicato Chiara Fornasiero quale Segretario.

L’Associazione è sempre pronta ad accogliere a braccia aperte nuovi associandi e nuovi volontari…
E c’è di più: sottoscrivendo la tessera si entra gratis alla proiezione o allo spettacolo in programma in quell’occasione!