IL “PICCOLO” VINCITORE DEL “PREMIO MICROCINEMA” 2013

Domenica 1 Settembre 2013,  in occasione della 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nello Spazio Incontri del Venice Film Market / Industry Office all’Hotel Excelsior ci è stato consegnato il “Premio Microcinema” come sala che più si è distinta nella diffusione dell’Opera Lirica al cinema in Italia per l’anno 2012.
Il “Piccolo Teatro” è quindi risultato primo nella rosa dei 5 finalisti, che erano, in ordine alfabetico:  Cinema Fiamma di Firenze, Cinema Fulgor di Firenze, Cinema Garden di Gavirate, Piccolo Teatro Don Bosco di Padova, Teatro S. Massimo di Verona.
Ben due sono “sale della comunità”: il Piccolo Teatro  e il Teatro S. Massimo.
Il Piccolo Teatro è da anni ormai stimato in città e in provincia per la programmazione delle Opere Liriche in digitale, grazie alla tecnologia ed ai contenuti forniti dal Circuito “Microcinema” a cui ha aderito dal 2008.

 Negli ultimi  anni almeno 10 eventi di lirica vengono proposti dal “Piccolo” agli spettatori sul grande schermo cinematografico, con sottotitoli, in diretta via satellite o in differita, sempre in alta definizione: tale iniziativa oggi è premiata con una partecipazione di pubblico sempre più consistente e con una visibilità mediatica cresciuta di pari passo, che hanno portato la sala ad essere menzionata nei media nazionali ancora nel due anni fa… grazie al record  di spettatori per la diretta de “Cavalleria Rusticana – Pagliacci” del gennaio 2011 .

La “Stagione Lirica” è ormai un appuntamento tradizionale, con una proiezione mensile (un giovedì al mese) per le differite delle Opere dai più importanti e prestigiosi teatri internazionali ed alcune proiezioni in diretta.
Appuntamento clou, poi, è la diretta della “Prima della Scala” ogni 7 dicembre, dal capoluogo lombardo, via satellite, con tanto di corsia rossa  e ricco buffet offerto agli intervenuti.

La premiazione e la consegna del prestigioso riconoscimento, a cui ha preso parte il direttivo dell’associazione Piccolo Teatro, sono avvenute nel corso del VII Convegno di Studi Cinematografici promosso dalla società Microcinema (leader in Italia nella distribuzione di eventi digitali nei cinema, quali film d’essai, documentari, opere liriche in diretta e in differita, balletti, con circa 250 sale facenti parte del suo circuito) in cui si è svolto anche il dibattito sul tema  “Concerti, Opera Lirica, Mostre, Arte Circense e perfino lo sport: futuro della sala o alto tradimento?” 

GRAZIE A TUTTI GLI SPETTATORI E AI NOSTRI PREZIOSI VOLONTARI!

Vai al sito ufficiale di Microcinema

Vai alla pagina del sito dell’ ACEC